logo Effetto dell'esercizio fisico prolungato sul metabolismo della carnitina nell'atleta.

Download

VOLNDD.PDF

Filesize:650 Kb

Filetype:PDF

Autore: Corbucci, G.G. Montanari. G. Cooper, M.B.

ID: 80

Effetto dell'esercizio fisico prolungato sul metabolismo della carnitina nell'atleta.

(Effects of prolonged physical exercise on carnitine metabolism in athletes.).


Anno:Nov-Dic 1984.
Numero Rivista:6.
Volume:6.
Pagine:507-515.

E' stato studiato il rapporto plasmatico Carnitina libera/Acetil-Carnitina prima, durante e dopo sforzo muscolare protratto su atleti allenati a correre la lunga distanza. I suddetti parametri sono stati valutati prima ed immediatamente dopo una maratona (42 Km.) e prima, durante e dopo una seconda maratona, corsa dai medesimi atleti a 10 gg. di distanza dalla prima, periodo questo durante il quale è stata somministrata ai soggetti L-Carnitina alla dose di 4 g./pro die per os. La metabolizzazione della Carnitina, con aumento dei livelli di Acetil-Carnitina, appare significativamente evidente dopo il primo sforzo muscolare e lo stesso andamento si riscontra per ciò che riguarda la seconda maratona, in cui i livelli plasmatici di Carnitina libera tendono a decrescere progressivamente dopo la prima metà dello sforzo. La somministrazione di L-Carnitina esogena tende a bilanciare il rapporto endogeno Carnitina/Acetil-Carnitina, conferendo presumibilmente al metabolismo della cellula muscolare una capacità ossidativa adeguata allo stress richiesto.

Parole Chiave
  • fondo

  • maratona

  • metabolismo muscolare

  • carnitina

  • metabolismo energetico




The purpose of this investigation was to study the dynamics of carnitine metabolism during long distance running (marathon). Well trained athletes ran a marathon and 10 days later a second marathon and blood samples were collected before, during and immediately after the run. L-Carnitine (4 g./pro die/orally) was supplied to these subjects during 10 days between the first and the second marathon. Free Carnitine and Acetyl-Carnitine plasma levels were evaluated and the results show a significant decrease of free carnitine and increase of Acetyl-Carnitine after the first exercise. The data obtained in the second marathon confirm this trend, and L-Carnitine treatment appears to modulate free carnitine/acetyl-carnitine ratio in response to long distance exercise.

Keywords
  • carnitine

  • long distance running

  • marathon

  • muscle metabolism

  • energy metabolism

  • .